XV Congresso: Mozione generale a prima firma Magi – Capano approvata a larga maggioranza.

Radicali Italiani

Radicali Italiani, riunito a Roma, dal 29 ottobre al 1° novembre 2016, nel celebrare il XV Congresso, il primo dalla morte di Marco Pannella, con commozione ne ricorda vissuto e insegnamenti, unendosi ai sentimenti di tutti coloro che ne hanno conosciuto lo straordinario valore umano e politico.

MOZIONE GENERALE DEL 40ESIMO CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO, TRANSNAZIONALE E TRANSPARTITO

Partito radicale

Il 40esimo Congresso Straordinario del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito riunito a Roma nel carcere di Rebibbia dall’1 al 3 settembre 2016, si riconosce nella visione e nel vissuto di Marco Pannella, nel modo in cui - nella durata - è riuscito a concepire e a dar corpo a idee, lotte ed obiettivi che costituiscono un inestimabile patrimonio politico e umano, da continuare a far vivere.

Marco è !

La prima volta che ascoltai Pannella in una delle sue rare apparizioni televisive avevo 13 anni, correva l’anno 1980, era una tribuna politica condotta da Jader Jacobelli che vedeva la partecipazione di Marco e Giorgio Almirante, due leoni dei dibattiti politici: si parlava di legalizzazione delle droghe e di lotta al terrorismo.

PUGLIA: COMMISIONE CONSILIARE DISCUTE DI CARCERE. RADICALI ISPEZIONE A LUCERA

Buon apprezzamento da parte dei Radicali delle audizioni che partiranno domani nelle commissioni del consiglio regionale pugliese sulle eventuali iniziative da intraprendere da parte della RegionePuglia in merito alla condizione di illegalità degli istituti penitenziari e della comunità ivi ristretta.“Ringraziamo il consigliere regionale Fabiano Amati che ha risposto positivamente all’indicazione che gli avevamo proposto a seguito della visita ispettiva con lui effettuata da Annarita Digiorgio e Maria Rosaria Lo Muzio presso il carcere di Taranto,rispetto a un’iniziativa concreta che il con

FABIANO AMATI (CONSIGLIERE REGIONALE PD) E RADICALI: VISITA ISPETTIVA PRESSO IL CARCERE DI TARANTO. VENERDI 3 GENNAIO

Venerdì 3 Gennaio il consigliere regionale del PD Fabiano Amati effettuerà una visita ispettiva presso la casa circondariale Di Taranto accompagnato dai radicali Annarita Digiorgio e MariaRosaria Lo Muzio di ritorno dalla marcia di Natale per l’Amnistia.Dopo l’invito a mezzo stampa a parlamentari e consiglieri regionali espresso in seguito della rivolta scoppiata nel carcere di Taranto dall’esponente radicale Digiorgio (in quei giorni in sciopero della fame), l’unico rappresentante politico ad aver risposto mostrando tale disponibilità è stato appunto il consigliere fasanese Amati, che gia

Pagine