Associazione radicale e nonviolenta "Diritto e Libertà": lo Statuto come modificato dall'Assemblea ordinaria del 13/01/07

Statuto dell'Associazione radicale e nonviolenta “Diritto e Libertà”

Articolo 1 (Costituzione e finalità)

E' costituita un'associazione politica, radicale e nonviolenta denominata “Diritto e Libertà”. Scopo dell'associazione è quello di promuovere iniziative politiche radicali, nonviolente, liberali, liberiste, libertarie e ambientaliste, nonché di affermare i principi del primato del diritto, della certezza del diritto e dello Stato di diritto, baluardi ed argini per la difesa della libertà individuale contro ogni abuso e sopraffazione, compresi quelli dello Stato.

13 GENNAIO 2007, Assemblea ordinaria dell'Associazione radicale "Diritto e Libertà": il nuovo Statuto e i nuovi Organi

Si è svolta ieri a Lecce, in via Salvatore Grande n° 24, dalle ore 16 alle ore 20, l'Assemblea ordinaria dell'Associazione radicale "Diritto e Libertà". Dopo le brillanti relazioni del Segretario e del Tesoriere uscenti, rispettivamente Giuseppe Napoli e Salvatore Antonaci, l'Assemblea ha trattato tutti i punti all'ordine del giorno provvedendo, in particolare, a modificare lo Statuto e ad eleggere i nuovi Organi. Il nuovo Statuto, così come modificato, sarà presto reso disponibile sul sito www.radicalilecce.it .

Assemblea ordinaria dell'Associazione radicale "Diritto e Libertà"

E' convocata per il giorno sabato 13 gennaio 2007, alle ore 15,45, a Lecce, presso la sede dell'associazione in via Salvatore Grande, 24, l'Assemblea ordinaria dell'Associazione radicale "Diritto e Libertà" con il seguente ordine del giorno:

a) relazioni del Segretario e del Tesoriere uscenti;
b) modifiche allo Statuto;
c) elezione delle nuove cariche;
d) campagna iscrizioni 2007: organizzazione;
e) organizzazione dell'Assemblea con Sergio D'Elia;
f) varie ed eventuali.

Adesione all'iniziativa nonviolenta di Marco Pannella per la moratoria delle esecuzioni capitali

L’Associazione Radicale Diritto e Libertà di Lecce aderisce all’iniziativa nonviolenta di Marco Pannella affinché sia immediatamente messa all’ordine del giorno all’ONU la risoluzione sulla moratoria delle esecuzioni capitali. Gli organi dirigenti dell’associazione inizieranno uno sciopero della fame a staffetta a partire dalla mezzanotte del 3 gennaio sino al 9 gennaio.
Ancora una volta con Marco per una battaglia di civiltà giuridica e di progresso civile.
Salvatore Antonaci
Roberto Mancuso
Francesco Mauro
Giuseppe Napoli

Anche a Lecce veglia con e per Piero Welby

L'associazione radicale Diritto e Libertà e la cellula Coscioni hanno organizzato per sabato 16 la veglia per e con Piero Welby. Dalle ore 17 sarà attivo il tavolo di raccolta firme sulla petizione-eutanasia e successivamente a partire dalle ore 21 si darà corso alla veglia per affermare i diritti alla vita ed alla morte, diritti umani fondamentali delle donne e degli uomini, purtroppo sempre più negati nella loro verità e nella loro esistenza. Per tutti coloro i quali tale tema sta a cuore l'appuntamento è a Lecce in piazza Mazzini angolo con via Trinchese, anche solo per qualche ora per n

Pagine